Destino: sorte, fato, fatalità
Destinare: assegnare, riservare per un compito, uno scopo, un uso determinato

Quante volte ho sentito porre questa domanda e ora che ci penso non credo di avere mai pensato a quale potrebbe essere la mia risposta.

 

Disegno divino

 

Io credo in un disegno divino e a cui ognuno di noi è chiamato a far parte, senza per forza coglierne sempre e subito il senso.
Credo anche nelle fatalità, e nelle coincidenze.

Ma questo non sono certa possa coincidere con la responsabilità che ognuno di noi dovrebbe avere, nel provare a diventare colui o colei che sogniamo di essere.

Un conto è ciò che facciamo, un altro conto è ciò che siamo… Credo.

Siamo sempre lì: non è detto che una persona che ha il lavoro della sua vita, una bella casa, amici soldi e successo sia eccezionalmente felice, e viceversa ovviamente.
Si tratta molto più semplicemente di una cosa sola: PRIORITÀ e del valore che se ne consegue.

La mia esperienza mi porta ad avere poche certezze, una di queste però è che nella vita non si può avere tutto. O forse questa è solo una magra consolazione, una convinzione che voglio darmi per rispondere a certi dilemmi, a cui probabilmente mai troverò risposta.
Ad ogni modo, se è vero che a qualcosa si deve rinunciare, significa che sta a noi, a te, capire cosa sia più importante per determinare la tua felicita, il tuo benessere, la tua armonia….

A distanza di anni dalla scelta di diventare una libera professionista, sto capendo solo ora che la mia priorità non è sempre quella di guadagnare moltissimi soldi, (se questo deve corrispondere a lavorare moltissimo), ma piuttosto di essere in grado di farne a meno, a vantaggio di una vita inaspettatamente più completa.

 

La materialità

 

Ovvio, le bollette si devono pagare per forza, e qui non si scappa, ma sono certa che se ci pensi, molta della materialità che ti sei creata intorno, a cui ti sei abituata a pensare di non poter fare più a meno, non riesce nemmeno più a farti sentire così al sicuro. Anzi molto più probabilmente ne sei schiava.

Non fraintendermi!! Non è un giudizio il mio, ma una semplice consapevolezza che ho appreso nella MIA vita, e che forse potrebbe coincidere con la realtà di qualcun’altra, tutto qui.

Non sono in grado di esprimere giudizi, ma solo ed esclusivamente opinioni, sensazioni, che sento il bisogno di condividere con te.

Se ci penso, a me sarebbe servito molto trovare le stesse frasi che sto scrivendo io ora in questo post anni fa, da persone che magari avevano raggiunto determinate considerazioni. Forse mi avrebbero fatto sentire meno strana, meno sola.

Io non so a chi o per cosa sono stata destinata, ma mi piace pensare di essere qui per portare la mia testimonianza: che la vita è preziosa e merita di essere vissuta per farci sentire sempre al meglio!

La vita è bella, vivila!

firma Tiziana Mycraftroom
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+

 

P.s. Da oggi, ogni mese, potrai scaricare le cartoline nate a partire dal progetto del mio primo calendario.
Spero ti piacciano! Prova a dare un occhio qui 😉

Categorie

NewsLETTER
Se anche tu vuoi entrare a far parte del mondo Mycraftroom e vuoi conoscere in anteprima novità e iniziative, iscriviti alla newsletter

In più, per te che ti iscrivi oggi, un regalo speciale.

Scopri cos'è!

ScriviMI
Se vuoi avere informazioni o vuoi semplicemente comunicare con me, compila il form sottostante

Privacy

MYCRAFTROOM di Tiziana Celano © Copyright 2018 - Tutti i diritti riservati - P.IVA: 09307190968 - C.F. CLNTZN76D57F704S – Cookie Policy – Privacy - Credits@TatianaIppolito.it

Seguimi sui canali social

Logo FacebookLogo Instagram

Share This

Share this post with your friends!