Parliamoci chiaro, siamo fortunati!
Noi che stiamo bene, che nessuno dei nostri cari è a rischio, noi che abbiamo la possibilità di rimanere a casa, e vi prego rimaniamoci, che abbiamo i nostri figli intorno a noi, che non rischiamo di perdere il posto di lavoro, siamo decisamente fortunati!!
Abbiamo una grandissima possibilità e mi raccomando non sciupiamola!

Io se devo essere sincera, a parte ad aver giustamente dovuto rinunciare alle mie corse e camminate all’aria aperta, non ho subito in maniera così drastica il cambiamento, nel senso che già lavoravo da casa e già di mio sono una persona che ama stare a casa e che gli succedeva frequentemente di non uscire per giorni, per cui francamente anche per questo motivo probabilmente mi reputo doppiamente fortunata!

 

Non lamentiamoci

Però davvero, non lamentiamoci perché non ne abbiamo motivo, se pensi a tutte quelle persone costrette ad andare a lavoro perché la loro azienda produttiva non ritiene ce ne sia bisogno…assurdo… e pensiamo a tutto il personale ospedaliero dagli infermieri ai dottori etc etc che ogni santissimo giorno mettono a rischio la propria vita e quella dei propri familiari a casa ogni sera al proprio rientro.

Insomma mettiamoci in testa che stiamo vivendo una situazione da privilegiati, quindi cerchiamo di impegnarci a far trascorrere queste giornate e queste settimane nel modo più leggero possibile che riusciamo a fare.
C’è poco da sentirsi leggeri, lo so, ma saranno invece proprio la leggerezza e la distrazione a salvarci da questo momento storico cosi pesante e ingombrante.

Lo dico sempre: in una casa ci sono sempre infinite cose da fare, ora abbiamo la possibilità di farle tutte, cimentati in una cosa nuova, impara una lingua straniera anche solo numeri e giorni della settimana, impara a giocare a scacchi, impara a farti la ceretta da sola, la piega, una canzone in inglese, prepara il pane, la marmellata, insegna ai tuoi figli piccole faccende domestiche, guarda film, canta, balla.

 

Se ne hai bisogno, sfogati

E quando invece senti che la paura e la preoccupazione stanno prendendo il sopravvento fermati e sfogati, urla e piangi se può servirti, goditi anche quel momento perché se riuscirai a viverlo appieno ti sarà stato davvero utile, utile per ricominciare a fare tutte quelle cose leggere a cui ti aggrapperai nelle prossime settimane, perché purtroppo non sappiamo quanto potrà durare tutto questo ma sappiamo che noi ci siamo e che ci meritiamo di volerci bene!

Fai in modo che, passato tutto questo, tu possa sentirti fiera e orgogliosa di come hai saputo affrontare queste settimane di estrema fragilità, perché solo così tutto ciò avrà avuto un senso, anche se ora non lo vediamo o non lo capiamo, sono certa che questo Coronavirus ci porterà qualcosa di bello, non so ancora quando e come ma sono certa lo farà!
Teniamo duro, fallo per gli altri, fallo per te!
Andrà tutto bene!

Alla prossima!

firma Tiziana Mycraftroom
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+

Categorie

Share This

Share this post with your friends!