Imprevisto: inatteso, inaspettato, improvviso, che giunge di sorpresa

Questa è la definizione letterale che a me però piace tradurre con una sola parola: crescere!

Non so se e quante volte tu ti sia dovuta fronteggiare con un imprevisto e mi piacerebbe che ti chiedessi se alla fine abbia vinto tu o lui, sempre che tu te lo sia mai chiesto.
A me sinceramente capita di continuo, dalle piccole cose a quelle più importanti.

Ovviamente non sempre sono felice di dover cambiare i programmi per poterli adattare a ciò che la situazione mi sta chiedendo in quel preciso momento, ma se ci penso bene è proprio da quella possibilità di farlo, che ho tratto i migliori insegnamenti e lezioni, è proprio da quell’imprevisto, da quella inattesa sorpresa che ho potuto imparare e crescere!

 

Un imprevisto è un po’ come un regalo inatteso

Non so se vi è mai successo di ricevere un regalo, che al momento vi ha lasciato spiazzati, perché voi in cuor vostro vi aspettavate tutt’altro e che quindi ha saputo stravolgere quelle che erano le vostre aspettative fino a quel momento, fino all’attimo prima di scartare il regalo, poi invece magari, a distanza di tempo, siete state in grado di rivalutare quel dono incompreso, fino addirittura ad apprezzarlo.

Insomma il vero segreto per gestire nella maniera più sana ed intelligente possibile un imprevisto, è quella di guardare le cose da un altro punto di vista, tutto qui!

E questa “magica formula” vale davvero per qualsiasi tipo di imprevisto anche il più grande, il meno accetto come ad esempio questo Coronavirus.

Serve lucidità e razionalità, bisogna saper rimanere centrati e fermi su se stessi e spostarsi solo per vedere le cose da un altro punto di vista, hai mai visto il film L’ATTIMO FUGGENTE vero?!..ecco diciamo che bisognerebbe fare così: salire in piedi su un tavolo e guardando la vita e l’imprevisto dritto negli occhi dire a gran voce OH CAPITANO MIO CAPITANO, poi probabilmente a noi ci prenderebbero solo per matte, ma intanto sarà servito all’imprevisto di turno che ha deciso di scherzare col fuoco, di scherzare con noi, capire che tu quasi gli sei grato, perché grazie a lui avrai la possibilità di metterti in gioco e forse anche di vincere, perché se sarai in grado di affrontarlo senza farti travolgere dall’incertezza e dalla sorpresa, potrai dire di essere cresciuta e migliorata davvero!

All’inizio dell’anno ho individuato il mio big event, vuoi sapere una cosa?..mille sono stati gli imprevisti, e altrettanti i cambiamenti e le modifiche che ho dovuto decidere di affrontare, il big event sta diventato una cosa totalmente diversa da quella che avevo in mente, forse più bella o forse no, ma io non mollo, non lascio il mio percorso, voglio comunque raggiungere la mia destinazione, quindi cambierò solo via ma alla meta ci voglio arrivare!

E sai perché?..probabilmente ad aspettarmi al traguardo troverò ben poco, ma la soddisfazione di esserci comunque arrivata sarà talmente grande da sovrastare su qualsiasi altra cosa!..Buona vita e buon imprevisto donnina del mio cuore!
Andra tutto bene!

Alla prossima!

firma Tiziana Mycraftroom
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+

Categorie

Share This

Share this post with your friends!